FOOD DESIGN SECRETS

GUIDA AL PRIMO NEGOZIO DIFFUSO ITALIANO

1.jpg

SECRET BRAND 02.1

CARTA

DA

ZUCCHERO

 di Francesca Paglia

www.cartadazucchero.ch

tel. +76 411 77 64

Studio_Laboratorio

Via al Campanile 13a _(Lugano)

 

*[possibilità di incontri,

su appuntamento, con alta frequenza in Italia, specialmente su Milano e dintorni!]

Carta da Zucchero propone la sua ceramica: pensata e realizzata con mani tutte italiane ma un pò distanti dal Bel Paese.

E' la storia di questi pezzi, in cui la decorazione ritorna ad essere protagonista come fosse il sale della ricetta che dà forte riconoscibilità all'oggetto.

Circondarsi di oggetti con un concetto, con anima e soprattutto studiati nelle geometrie e negli accostamenti non è cosa da poco, ed è questa voglia che spinge il brand a distinguersi dagli altri, con un gusto fresco e raffinato.

Brocchette, ciotoline da aperitivo, piatti...i nuovi progetti di Carta da Zucchero sono grafica e volumi, tutti volti a definire l’essenza dell’oggetto. Il minimal lascia spazio a sfumature, grafismi e matericità degli accessori da tavola (e non solo) che sono esaltati dai colori. Le stesse cromie che nel percorso artistico di questo laboratorio divengono protagoniste insieme alla ricerca continua sulle superfici.

Francesca racconta nel suo blog: "Per me è stato di grande ispirazione Luis Barragàn, architetto e ingegnere messicano, che nei suoi lavori utilizza i colori per definire la volumetria e le superfici: le sfumature aiutano a distinguere i piani e i volumi. Per me il colore non è semplicemente una decorazione, ma un ingrediente che ti aiuta a percepire la plasticità della materia. Quando ho iniziato a decorare le mie ceramiche il colore era al servizio della grafica: lo utilizzavo in modo funzionale al disegno. Ora nelle ceramiche Carta da Zucchero il colore determina il carattere volumetrico dell’oggetto. Con le brocchette ho esplorato un nuovo tipo di decorazione incentrata sugli accostamenti cromatici di macchie di colore, di diverse dimensioni, nei toni del blu, verde bottiglia, giallo e verde acqua. La superficie della brocchetta è molto piccola, eppure graficamente viene ampliata dal colore. In questo modo il colore non è più solo funzionale al disegno, ma definisce la struttura e la texture dell’oggetto in modo importante".

Ma Carta da Zucchero strizza l'occhio anche alle tradizioni...e nella collezione di piatti GrandMa propone una rivisitazione delle decorazioni a spruzzo tipiche delle ceramiche storiche pugliesi raccontate in chiave moderna su forme dal sapore classico.

 

E' la storia della designer Francesca Paglia....lontana (seppur di poco) fisicamente dalla sua madrepatria Italia, ma vicina al modo di progettare e ad una storia tutta italiana che tutto il mondo ci invidia.